LA STRAFEXPEDITION Vedi a schermo intero

LA STRAFEXPEDITION

(pp. 416, 110 foto, 7 cartine)

Maggiori dettagli

9788888542713

22,50 €

30 altri prodotti della stessa categoria:

A cent’anni dalla l’offensiva austroungarica del maggio 1916, meglio nota come Strafexpedition, vengono  messi a disposizione del lettore italiano alcuni diari privati e reggimentali del periodo bellico, o immediatamente successivo, che raccontano il punto di vista austriaco su questo evento così determinante nello svolgersi del conflitto. Il lavoro di Paolo Pozzato e Alessandro Massignani, curatori del volume, ha consentito non solo di riscoprire queste memorie, ma anche di analizzarle e integrarle con le fonti italiane in relazione alle azioni più importanti, e talvolta controverse, che videro impegnati gli opposti schieramenti. Hanno quindi potuto ricostruire dettagliatamente l’intero fronte d’operazioni dell’esercito asburgico sugli altopiani di Folgaria, Lavarone, Tonezza e dei Sette Comuni. La Strafexpedition costituì un evento focale nello svolgimento del guerra, non solo perchè fu la prima vera battaglia combattuta su di un fronte montano, ma anche perchè, con il suo fallimento, determinò, almeno in parte, le sorti del conflitto facendo naufragare l’idea dei comandi austriaci di una felice e rapida conclusione della guerra sul fronte italiano



  • Autore Paolo Pozzato Alessandro Massignani
  • Caratteristiche (pp. 416, 110 foto, 7 cartine)

Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Check out